Comunicato stampa

23.08.2016

Gli allievi delle scuole vendono il tallero d’oro 2016 a favore

A settembre si ricomincia!

Dal 29 agosto a fine settembre, gli allievi delle scuole di tutta la Svizzeratorneranno a vendere gli apprezzatissimi talleri di cioccolato a favore delpatrimonio naturale e culturale del nostro paese, un’iniziativa nata settant’anni orsono per salvaguardare il Lago di Sils, nell’Alta Engadina. I talleri d’oro di ProNatura e dell’Heimatschutz Svizzera sono disponibili anche negli uffici postali. Quest’anno, il ricavato è destinato alla tutela e alla manutenzione di spazi verdi pubblici in città e in campagna.

In Svizzera, le gru spuntano ovunque come funghi. Nuovi stabili aumentano l’offerta di spazi abitativi e industriali, e comportano la necessità di costruire nuove strade. Città e villaggi sono sempre più densamente edificati, a discapito di alberi e giardini, e sovente della natura e della qualità di vita.

Urge tutelare le sponde di laghi e fiumi, i giardini e i parchi pubblici, spazi senza i quali la vita nelle aree urbane sarebbe triste. Nessuno desidera trascorrere tutto il suo tempo in mezzo al calcestruzzo, intervallato qui e là da solitari mini-praticelli. Servono aree di svago in cui i bambini possano giocare e arrampicarsi sugli alberi, servono panchine e prati su cui gli adulti possano riposarsi e chiacchierare. Spazi, insomma, in cui l’uomo incontri la natura.

Con la vendita del tallero 2016, l’Heimatschutz Svizzera e Pro Natura intendono promuovere progetti nell’ambito della salvaguardia e dello sviluppo di spazi verdi nelle città e nei villaggi. Con il ricavato, vengono inoltre sostenute altre attività delle due organizzazioni.

Ne vale doppiamente la pena!

Della vendita del tallero non beneficia solo il patrimonio naturale e culturale svizzero, bensì anche gli allievi partecipanti: oltre a ricevere il sussidio didattico sul tema dei giardini e dei parchi, possono trattenere 50 centesimi per la cassa scolastica per ogni tallero venduto.

Vendita in settembre

La vendita dei talleri d’oro prodotti con latte intero biologico svizzero e cacao del commercio equo è ai nastri di partenza: l’iniziativa si terrà dal 5 al 26 settembre in Ticino, e dal 29 agosto al 26 settembre in Romandia e nella Svizzera tedesca. Dal 14 settembre a inizio ottobre, i talleri saranno disponibili anche presso gli uffici postali.

Per maggiori informazioni e domande

Eveline Engeli, Direttrice Vendita del Tallero,
044 262 30 86 o eveline.engeli@schoggitaler.ch
www.tallero.ch

Communicato stampa

> Tallero d'oro 2016 (jpg, 185 kB)
> Due scolari e l'aquirente (jpg, 215 kB)
> Due scolari (jpg, 204 kB)

28.04.2016

Tallero d'oro 2016: Giardini e parchi

Zurigo, 28 aprile 2016

Più verde, meno cemento!

I giardini e i parchi sono oasi in un mondo sempre più concitato, regalano momenti di tranquillità e spazi per giocare, e sono importanti habitat per numerose specie animali e vegetali. Con la vendita del tallero 2016, l’Heimatschutz Svizzera e Pro Natura si impegnano per la salvaguardia delle aree verdi esistenti e la creazione di nuove.

Nei parchi e nei giardini facciamo lunghe chiacchierate, leggiamo il giornale o un buon libro oppure ci godiamo semplicemente un po’ di meritato riposo. I bambini, invece, possono giocarvi o scoprirvi la natura. Per tutti, piante e animali compresi, le aree verdi sono piccoli paradisi.

Ogni giorno, giardini e parchi spariscono, seppelliti da nuovi posteggi, edifici o strade. La vendita del tallero 2016 vuole contribuire a salvarli e a crearne di nuovi. Si tratta di luoghi di scambio fondamentali per il nostro benessere.

L’Heimatschutz Svizzera e Pro Natura intendono lanciare un segnale congiunto a favore della tutela, della manutenzione e della salvaguardia di giardini e parchi, in città e in campagna. La vendita del tallero è altresì l’occasione per sostenere altre attività delle due organizzazioni.

Il verde nelle scuole: sussidio didattico

Anche quest’anno, l’Heimatschutz Svizzera e Pro Natura mettono a disposizione delle classi partecipanti un interessante sussidio didattico sul tema «Giardini e parchi». Gli alunni possono in questo modo imparare qualcosa di nuovo e, al contempo, rimpinguare la cassa scolastica.

Vendita in settembre

La vendita dei talleri d’oro prodotti con latte intero biologico svizzero e cacao del commercio equo avrà inizio nel mese di settembre. L’iniziativa si terrà dal 5 al 26 settembre in Ticino, e dal 29 agosto al 26 settembre in Romandia e nella Svizzera tedesca. Dal 14 settembre a metà ottobre, i talleri saranno disponibili anche presso gli uffici postali. 

Per maggiori informazioni e domande

Eveline Engeli, Direttrice della Vendita del Tallero, 044 262 30 86, eveline.engeli@schoggitaler.ch

La Vendita del Tallero è un marchio protetto e certificato Zewo per progetti di tutela della natura e del paesaggio. Dal 1946, Pro Natura e l’Heimatschutz Svizzera, due organizzazioni non governative (ONG) di pubblica utilità, si impegnano con la vendita del tallero a favore della conservazione del nostro patrimonio naturale e culturale. Pro Natura è stata fondata nel 1909 e vanta circa 119'000 membri. Il suo operato è volto alla promozione e alla salvaguardia della flora e della fauna indigene. L’Heimatschutz Svizzera, che può contare su circa 27'000 membri e sostenitori, si occupa dal 1905 della conservazione di edifici storici e del paesaggio culturale.

> Comunicato stampa (pdf)

> Tallero fronte
> Tallero verso
> Allievi 
> Parco Bally di Schönenwerd

08.03.2016

Da 70 anni a favore della natura e del paesaggio

Zurigo, 8 marzo 2016

70 anni di tallero d’oro dell’Heimatschutz Svizzera e di Pro Natura

44 milioni di talleri di cioccolato venduti e dodici storie di successi

Il tallero di cioccolato per la protezione della natura e del paesaggio, proposto per la prima volta nel 1946, è un pezzo di tradizione svizzera e un prodotto affermato. Tutto è nato da un’idea ardita per salvaguardare il Lago di Sils, nell’Alta Engadina, e da allora sono stati venduti circa 44 milioni di talleri. Dall’acquisto delle Isole di Brissago alla reintroduzione del castoro, alcuni dei maggiori successi conseguiti sono ora documentati in una pubblicazione disponibile in tedesco e francese.

Nel 1946, il Lago di Sils, nell’Alta Engadina, correva il rischio di essere trasformato in un lago artificiale e l’impareggiabile paesaggio di essere deturpato dalla costruzione di una centrale idroelettrica. Per scongiurare questa minaccia, nacque l’idea di indennizzare i Comuni che, senza centrale, non avrebbero incassato i canoni d’acqua. E così Pro Natura e l’Heimatschutz Svizzera diedero vita al tallero d’oro. Nonostante i razionamenti indotti dalla Seconda guerra mondiale, vennero messe a disposizione venti tonnellate di cioccolato. Nel febbraio 1946, furono venduti 823’420 talleri che salvarono il Lago di Sils.

Quali progetti sono stati realizzati negli ultimi settant’anni grazie alla vendita del tallero? Quali luoghi, oggetti ed esseri viventi, oggi dati per scontati, hanno potuto essere salvati? Le dodici storie della pubblicazione per l’anniversario – dal salvataggio del Lago di Sils all’acquisto delle Isole di Brissago, alla reintroduzione del castoro – documentano in modo esemplare il successo duraturo del tallero di cioccolato.

2016: a favore di giardini e parchi
Nel 2016, la vendita del tallero è dedicata a giardini e parchi, vere e proprie oasi in un mondo sempre più concitato. È previsto un contributo alla salvaguardia del quartiere Elsässli di Derendingen (SO), un complesso architettonico risalente agli anni Settanta del XIX secolo e un importante testimone della storia industriale della regione, il cui suolo però è contaminato da sostanze tossiche. Il ricavato della vendita del tallero è destinato dall’Heimatschutz Svizzera a un riallestimento dei giardini che rispetti il loro valore di bene culturale e la biodiversità.

Dal 1984, il tallero di cioccolato viene prodotto dalla Aeschbach Chocolatier AG di Root (LU) su mandato di Pro Natura e dell’Heimatschutz Svizzera. Per l’edizione 2016, verranno lavorati circa 13'000 chili di cioccolato per 470'000 talleri.

Due anni fa, la Aeschbach Chocolatier ha inaugurato l’esposizione interattiva Vom Kakaobaum zum Gaumenglück (dall’albero del cacao al piacere per il palato), in cui i visitatori apprendono tutto sulla storia e sulla produzione del cioccolato.

Pro Natura e l’Heimatschutz Svizzera vi documentano anche il successo del tallero d’oro.

Per maggiori informazioni e domande
Eveline Engeli, Direttrice della Vendita del Tallero, 044 262 30 86
Adrian Schmid, Segretario generale dell’Heimatschutz Svizzera, 076 342 39 51

La Vendita del Tallero è un marchio protetto e certificato Zewo per progetti di tutela della natura e del paesaggio. Dal 1946, Pro Natura e l’Heimatschutz Svizzera, due organizzazioni non governative (ONG) di pubblica utilità, si impegnano con la vendita del tallero a favore della conservazione del nostro patrimonio naturale e culturale. Pro Natura è stata fondata nel 1909 e vanta circa 119'000 membri. Il suo operato è volto alla promozione e alla salvaguardia della flora e della fauna indigene. L’Heimatschutz Svizzera, che può contare su circa 27'000 membri e sostenitori, si occupa dal 1905 della conservazione di edifici storici e del paesaggio culturale.

Pubblicazione per il settantesimo della vendita del tallero (in tedesco e francese)

> Tallero d'oro - 70 anni verso (jpg, 179 kB)
> Tallero d'oro - 70 anni fronte (jpg, 197 kB)

01.12.2015

I talleri d’oro piacciono a grandi e piccini!

La vendita del tallero si impegna per la salvaguardia dei prati fioriti nel nostro paese e sostiene altri progetti di Pro Natura e dell’Heimatschutz Svizzera per la conservazione del patrimonio naturale e culturale.

I prati fioriti sono ottimi habitat per una moltitudine di specie animali e per quasi la metà delle specie vegetali presenti in Svizzera. Dalla metà del secolo scorso, tuttavia, questi ambienti vengono vieppiù soppiantati dall’agricoltura intensiva e dall’edilizia.

I tradizionali talleri di cioccolato di Pro natura e dell’Heimatschutz Svizzera sono disponibili in pratiche confezioni regalo per familiari, amici e colleghi.

I talleri d’oro sono prodotti con latte biologico svizzero e con zucchero e cacao del commercio equo, e confezionati da anni dal laboratorio protetto della Fondazione Martin di Erlenbach. Un dolce piacere per una buona causa!

Ordinazioni in linea o al telefono: www.tallero.ch / 044 262 30 86

I talleri d’oro sono ottenibili nelle confezioni seguenti.
Confezione da 3 pezzi a CHF 15.-
Confezione da 20 pezzi a CHF 100.-
Confezione da 30 pezzi a Fr. 150.-
(Ordinazione minima 6 talleri)

Contatto:
Eveline Engeli
Responsabile della Vendita del Tallero
eveline.engeli@schoggitaler.ch, telefono 044 262 30 86

Downloads
Communicato stampa pdf

> Confezione da 20 pezzi (jpg, 203 kB)
> Confezione da 30 pezzi (jpg, 235 kB)
> Confezione da 3 pezzi (jpg, 134 kB)

24.08.2015

Inizio della vendita del tallero 2015

Più prati fioriti in Svizzera

A inizio settembre, gli allievi di tutta la Svizzera torneranno a vendere gli apprezzatissimi talleri di cioccolato di Pro Natura e dell’Heimatschutz Svizzera, disponibili anche negli uffici postali. Il ricavato dell’iniziativa è quest’anno destinato alla conservazione dei prati fioriti.

I prati fioriti sono ottimi habitat per una moltitudine di specie animali e vegetali. Chi sa osservare potrà scoprirvi un sacco di farfalle, cavallette e api, e quasi la metà delle specie di piante presenti in Svizzera. Dalla metà del secolo scorso, tuttavia, questi ambienti ricchi di vita vengono vieppiù soppiantati dall’agricoltura intensiva, da strade ed edifici. I pendii erbosi nelle regioni di montagna che non vengono più falciati o usati come pascolo si ricoprono di arbusti e alberi. Il ricavato della vendita del tallero 2015 verrà destinato alla salvaguardia e alla promozione di questi fondamentali ambienti di vita, e ad altre attività di Pro Natura e dell’Heimatschutz Svizzera.

Ne vale doppiamente la pena!

Della vendita del tallero non beneficia solo il patrimonio naturale e culturale svizzero, bensì anche gli allievi partecipanti: oltre a ricevere il sussidio didattico con il quale possono scoprire quali piante e animali vivono nei prati fioriti, e che cosa possiamo fare per aumentare questi habitat anche nelle nostre città, possono trattenere 50 centesimi per la cassa scolastica per ogni tallero venduto.

Vendita in settembre

La vendita dei talleri d’oro prodotti con latte intero biologico svizzero e cacao del commercio equo è ai nastri di partenza: l’iniziativa si terrà dal 7 al 28 settembre in Ticino, e dal 31 agosto al 28 settembre in Romandia e nella Svizzera tedesca. Dal 16 settembre a metà ottobre, i talleri saranno disponibili anche presso gli uffici postali.

Buono a sapersi

Molte mete di escursioni tra le più apprezzate sono state salvaguardate o rese accessibili a tutti grazie alla vendita del tallero. L’iniziativa, per esempio, ha permesso nel 1946 di scongiurare la costruzione di una diga sul Lago di Sils, con conseguente sommersione di questa splendida porzione di paesaggio dell’Alta Engadina. Nel 1950, invece, con il ricavato della vendita del tallero sono state acquistate e aperte al pubblico le Isole di Brissago, mentre nel 1974 è stato inaugurato il primo centro naturale e di formazione nella regione dell’Aletsch. Questi e altri successi contraddistinguono la storia della vendita del tallero.

Per maggiori informazioni e domande

Eveline Engeli, responsabile della Vendita del Tallero, 044 262 30 86, eveline.engeli@schoggitaler.ch

La Vendita del Tallero è un marchio protetto per progetti di tutela della natura e del paesaggio. Dal 1946, Pro Natura e l’Heimatschutz Svizzera, due organizzazioni di pubblica utilità certificate Zewo, si impegnano con la vendita del tallero a favore della conservazione del nostro patrimonio naturale e culturale. Pro Natura è stata fondata nel 1909 e vanta oltre 119'000 membri. Il suo operato è volto alla promozione e alla salvaguardia della flora e della fauna indigene. L’Heimatschutz Svizzera, che può contare su circa 27'000 membri e sostenitori, si occupa dal 1905 della conservazione di edifici storici e del paesaggio culturale.

Communicato stampa (pdf)

Tallero d'oro
Allievi
Vendita in gruppo

30.04.2015

Tallero d'oro 2015: Prati fioriti

Più Flower Power in Svizzera  

L’edizione 2015 della vendita del tallero di Pro Natura e dell’Heimatschutz Svizzera è dedicata ai prati fioriti.  Dal 1946, gli apprezzati talleri di cioccolato prodotti con latte biologico saranno nuovamente venduti dagli allievi delle scuole di tutta la Svizzera. 

I prati fioriti sono una fantasia di suoni, colori e profumi, ottimi habitat per una moltitudine di specie animali – come farfalle, cavallette e api – e vegetali, dato che vi cresce oltre la metà delle piante presenti nel nostro paese. Dalla metà del XX secolo, tuttavia, questi ambienti ricchi di vita vengono vieppiù soppiantati dall’agricoltura intensiva, dall’avanzare del cemento, di strade ed edifici. I pendii più ripidi, invece, dove le attività agricole sono state abbandonate, sono aggrediti dalla foresta, che scaccia gli abitanti dei prati, bisognosi di luce solare. 

Pro Natura e l’Heimatschutz Svizzera hanno deciso di intervenire. Il ricavato della vendita del tallero 2015, infatti, verrà destinato alla salvaguardia e alla promozione dei prati fioriti ricchi di specie nelle zone coltivate, negli spazi verdi pubblici, ma anche nei giardini privati. Oltre a progetti legati al tema dell’anno, la vendita del tallero sostiene diverse attività dell’Heimatschutz Svizzera e di Pro Natura. 

I prati fioriti a scuola: sussidio didattico

Anche quest’anno, Pro Natura e l’Heimatschutz Svizzera mettono a disposizione delle classi partecipanti un’interessante documentazione didattica. Gli allievi imparano quali piante e animali vivono in questi habitat e che cosa possono fare affinché nelle nostre città e nei nostri paesi aumentino i prati fioriti. In questo modo, la partecipazione dei ragazzi alla vendita del tallero diventa un’esperienza a 360 gradi. 

Vendita in settembre

La vendita dei talleri d’oro prodotti con latte intero biologico svizzero e cacao del commercio equo avrà inizio nel mese di settembre. L’operazione si terrà dal 7 al 28 settembre in Ticino, e dal 31 agosto al 28 settembre in Romandia e nella Svizzera tedesca. Dal 16 settembre a metà ottobre, i talleri saranno disponibili anche presso gli uffici postali. Gli insegnanti ricevono un interessante sussidio didattico sul tema dei prati fioriti e gli allievi apprendono a impegnarsi per la natura, rimpinguando al contempo la cassa scolastica. Un dolce piacere per una buona causa! 

Per maggiori informazioni e domande

Eveline Engeli, Direttrice della Vendita del Tallero
044 262 30 86, eveline.engeli@schoggitaler.ch

La Vendita del Tallero è un marchio protetto e certificato Zewo per progetti di tutela della natura e del paesaggio. Dal 1946, Pro Natura e l’Heimatschutz Svizzera, due organizzazioni non governative (ONG) di pubblica utilità, si impegnano con la vendita del tallero a favore della conservazione del nostro patrimonio naturale e culturale. Pro Natura è stata fondata nel 1909 e vanta circa 119'000 membri. Il suo operato è volto alla promozione e alla salvaguardia della flora e della fauna indigene. L’Heimatschutz Svizzera, che può contare su circa 27'000 membri e sostenitori, si occupa dal 1905 della conservazione di edifici storici e del paesaggio culturale.

> Comunicato stampa (pdf)

> Tallero fronte (jpg, 229 kB)
> Tallero verso (jpg, 214 kB)
> Allievi (jpg, 334 kB)
> Prati fioriti (jpg, 458 kB)

14.11.2014

I talleri d’oro fanno brillare gli occhi a ogni età!

 

Con l’acquisto dei talleri d’oro, sostenete la creazione e la conservazione di vivaci zone di ritrovo, come pure altri progetti di Pro Natura e dell’Heimatschutz Svizzera.

Le piazze sono importanti punti di incontro nei nostri quartieri e paesi. Il ricavato 2014 servirà all’Heimatschutz Svizzera per ravvivare e conservare le piazze, assicurando loro un futuro.

Che glielo porti San Nicolao o lo trovino sotto l’albero di Natale, questo prelibato cioccolatino farà brillare gli occhi dei vostri cari.

I talleri d’oro sono prodotti con latte biologico svizzero e con zucchero e cacao del commercio equo, e confezionati da anni dal laboratorio protetto della Fondazione Martin di Erlenbach. Un dolce piacere per una buona causa!

Ordinazioni in linea o al telefono: www.tallero.ch / 044 262 30 86

Per maggiori informazioni e domande

Eveline Engeli
Responsabile della Vendita del Tallero
eveline.engeli@schoggitaler.ch, telefono 044 262 30 86

Downloads

> Comunicato stampa PDF

> Confezione da 3 pezzi (jpg, 129 kB)
> Confezione da 30 pezzi (jpg, 46 kB)
> Confezione da 3 pezzi con dono nastro (jpg, 334 kB)

21.08.2014

Vendita del Tallero 2014

A settembre si ricomincia: Comprate un tallero di cioccolato!

Dall’8 al 29 settembre, gli allievi ticinesi torneranno a vendere gli apprezzatissimi talleri di cioccolato. Nella Svizzera tedesca e romanda l’iniziativa incomincerà una settimana prima. Dal 17 settembre, inoltre, i talleri saranno ottenibili anche in molti uffici postali. La vendita del tallero, promossa dall’Heimatschutz Svizzera e da Pro Natura, contribuisce dal 1946 alla salvaguardia del patrimonio naturale e culturale del nostro paese. L’Heimatschutz Svizzera destinerà il ricavato di quest’anno alla preservazione delle piazze pubbliche quali punti di incontro.

Tema dell’anno 2014: “Piazza”

Le piazze pubbliche hanno bisogno di vita. Se panchine e alberi lasciano il posto a parcheggi, le piazze diventano aree deserte e disertate. Per questo, la vendita del tallero 2014 è dedicata alle piazze di paese e di quartiere. Il ricavato servirà all’Heimatschutz Svizzera per ravvivarle e conservarle, assicurando loro un futuro. Questi preziosi e variegati spazi liberi devono essere a disposizione della popolazione, affinché città e paesi non si spengano. Oltre al progetto principale, l’iniziativa serve anche a sostenere altre attività dell’Heimatschutz Svizzera e di Pro Natura.

L’impegno dei bambini viene premiato

Il 10 per cento del ricavato può essere trattenuto per la cassa scolastica come ringraziamento per il grande impegno. Dieci classi si aggiudicheranno inoltre una trasferta in autopostale storico presso un centro di formazione dell’Heimatschutz Svizzera o di Pro Natura, dove potranno prendere parte a un interessante laboratorio sul patrimonio naturale e culturale.

Buono a sapersi

Molte mete di escursioni tra le più apprezzate sono state salvaguardate o rese accessibili a tutti grazie alla vendita del tallero. L’iniziativa, per esempio, ha permesso nel 1946 di scongiurare la costruzione di una diga sul Lago di Sils, con conseguente sommersione di questa splendida porzione di paesaggio dell’Alta Engadina. Nel 1950, invece, con il ricavato della vendita del tallero sono state acquistate e aperte al pubblico le Isole di Brissago, mentre nel 1974 è stato inaugurato il primo centro naturale e di formazione nella regione dell’Aletsch. Questi e altri successi contraddistinguono la storia della vendita del tallero.

Per maggiori informazioni e domande

Eveline Engeli, responsabile della Vendita del Tallero, 044 262 30 86, eveline.engeli@schoggitaler.ch

Publicazioni

Schoggi für unser Land (Blick 02.09.2014)
Schlemmen für den guten Zweck (Blick am Abend online 02.09.2014)

Downloads

> Communicato stampa PDF

> Tallero fronte (jpg, 313 kB)
> Tallero verso (jpg, 257 kB)
> Allievi (jpg, 120 kB)
> Vendita del Tallero (jpg, 103 kB)

17.06.2014

Tallero d'oro 2014: "Piazza"

Le piazze sono di tutti! 

Il messaggio della vendita del tallero 2014 è che le piazze appartengono a tutti: ai bambini che vogliono giocare così come agli adulti desiderosi di farsi una bella chiacchierata. Anche quest’anno, gli amati talleri di cioccolato verranno venduti dagli allievi delle scuole, una tradizione che si rinnova dal 1946. Il ricavato servirà all’Heimatschutz Svizzera per ravvivare e conservare le piazze, assicurando loro un futuro. L’iniziativa è corredata da un interessante sussidio didattico.

La qualità di vita nei nostri paesi e nelle nostre città è indissolubilmente legata allo spazio pubblico. Le piazze sono punti di incontro e di riposo, ma anche le prime vittime della densificazione: vengono trascurate, sfruttate in modo sconsiderato o edificate. Se panchine e alberi lasciano il posto a parcheggi, le piazze diventano aree deserte e disertate.

Per questo, la vendita del tallero 2014 è dedicata alle piazze di paese e di quartiere. Il ricavato servirà all’Heimatschutz Svizzera per ravvivarle e conservarle, assicurando loro un futuro. Questi preziosi e variegati spazi liberi devono essere a disposizione della popolazione, affinché città e paesi non si spengano.

Oltre a progetti legati al tema dell’anno, la vendita del tallero sostiene diverse attività dell’Heimatschutz Svizzera e di Pro Natura, due organizzazioni che dal 1946 collaborano con il Tallero d’oro per la conservazione delle nostre basi di vita. 

Vendita del tallero in settembre
La vendita dei talleri d’oro prodotti con latte intero biologico svizzero e cacao del commercio equo avrà inizio nel mese di settembre. L’operazione si terrà dall’8 al 29 settembre in Ticino, dal 1° al 29 settembre in Romandia e nella Svizzera tedesca. Dal 17 settembre alla metà di ottobre, i talleri saranno disponibili anche presso gli uffici postali. Gli insegnanti ricevono un interessante sussidio didattico sul tema delle piazze e gli allievi apprendono a impegnarsi a favore dell’ambiente antropico, rimpinguando al contempo la cassa scolastica. Un dolce piacere per una buona causa! 

La piazza in aula: sussidio didattico
Com’erano le piazze al tempo dei Romani o nel Medioevo? Come devono essere le nostre piazze per goderne appieno? Si tratta di un argomento variegato modulabile a piacere secondo la lezione. Il sussidio didattico con pratiche schede di lavoro, esercizi e compiti accompagna in modo ludico i ragazzi nell’approfondimento del tema, affinché sappiano per che cosa vendono i talleri di cioccolato.

 

Per maggiori informazioni e domande
Eveline Engeli, responsabile della Vendita del Tallero, 044 262 30 86, info@schoggitaler.ch
 

La Vendita del Tallero è un marchio protetto e certificato Zewo per la protezione del patrimonio culturale e della natura. Dal 1946, l’Heimatschutz Svizzera e Pro Natura, due organizzazione non governative (ONG) senza scopo di lucro, si impegnano con la vendita del tallero a favore della conservazione delle nostre basi vitali.

L’Heimatschutz Svizzera, che può contare su circa 27'000 membri e sostenitori, si occupa dal 1905 della conservazione di edifici storici e del paesaggio culturale. Pro Natura è invece stata fondata nel 1909 e vanta circa 100'000 membri. Il suo operato è volto alla promozione e alla salvaguardia della flora e della fauna indigene.

> Communicato stampa PDF

> Tallero fronte (jpg, 313 kB)
> Tallero verso (jpg, 257 kB)
> Allievi (jpg, 166 kB)
> Guarda (jpg, 445 kB)

02.03.2014

Tagesschaubeitrag

Video 

13.11.2013

Talleri d’oro in confezione regalo per una buona causa

Con l’acquisto dei talleri di cioccolato, vi impegnate per una buona causa e contribuite alla creazione di nuovi habitat per gli anfibi.

Sorprendete bambini, ospiti, clienti e collaboratori con un regalo particolare per San Nicolao o per Natale.

Il ricavato della vendita sarà destinato a progetti dell’Heimatschutz Svizzera e di Pro Natura. Oltre alla creazione di nuovi stagni e pozzanghere per le specie anfibie minacciate, vengono sostenute altre importanti attività delle due organizzazioni promotrici.

I talleri d’oro sono prodotti con latte biologico svizzero e con zucchero e cacao del commercio equo, il che favorisce relazioni simbiotiche tra uomo e mondo animale. Della distribuzione dei talleri si occupa da anni la Fondazione Martin, un laboratorio protetto per persone con handicap che ha recentemente ricevuto il premio della Fondazione Paradiso per l’innovazione sociale di Zurigo. Un dolce piacere per una buona causa!

Ordinazioni in linea o al telefono: www.tallero.ch / 044 262 30 86 

> communicato-stampa_i_14_11_pdf.pdf

> schtaler-box13-2.jpg (jpg, 141 kB)
> schtaler-3er-13-72dpi-3.jpg (jpg, 153 kB)

26.08.2013

Il tallero d’oro a favore di rane & Co. Inizio della vendita del tallero 2013

Dal 9 al 30 settembre, tornerà in Ticino la vendita del tallero sostenuta da Pro Natura e dall’Heimatschutz Svizzera. Oltre alla tradizionale vendita da parte degli allievi delle scuole, i prelibati cioccolatini si troveranno anche negli uffici postali. Nella Svizzera tedesca e romanda, l’iniziativa partirà già il 2 settembre. Il ricavato è destinato quest’anno agli anfibi minacciati. 


Sette delle dieci specie di rane, rospi e tritoni in Svizzera sono minacciate o in via d’estinzione, soprattutto a causa dell’assenza di ambienti umidi dovuta all’incanalamento dei fiumi e al prosciugamento di stagni e pozze. Il ricavato della vendita del tallero 2013 sarà destinato alla creazione di nuovi specchi d’acqua, essenziali per la sopravvivenza di questi affascinanti animali. Vengono inoltre sostenuti altri progetti di Pro Natura e dell’Heimatschutz Svizzera a favore del patrimonio naturale e culturale del nostro paese.  


Vantaggi anche per gli allievi

Della vendita del tallero non beneficia solo il patrimonio naturale e culturale svizzero, bensì anche gli allievi partecipanti: oltre a ricevere il sussidio didattico sul tema degli anfibi grazie al quale possono scoprire tante cose interessanti sul mondo del rospo ostetrico, della raganella o del tritone alpino, infatti, possono trattenere 50 centesimi per la cassa scolastica per ogni tallero venduto.

  
Il tallero d’oro viene fabbricato con latte biologico svizzero e con zucchero e cacao del commercio equo.

  
Per maggiori informazioni sulla vendita del tallero
Eveline Engeli, responsabile della Vendita del Tallero
info@schoggitaler.ch , telefono 044 262 30 86   

    
    

> medienmitteilung_d_27_8_2013.pdf
> medienmitteilung_d_27_aug.docx

10.06.2013

Tallero d’oro 2013: Rane & Co.

Gli anfibi minacciati della Svizzera hanno bisogno di pozze e stagni per riprodursi. Pro Natura vuole crearne nei luoghi in cui, nel corso degli ultimi decenni e secoli, questi biotopi sono spariti. I proventi della vendita del tallero 2013 saranno quindi investiti per ripristinare ambienti umidi dove non ci sono più. Da 67 anni, Pro Natura e l’Heimatschutz Svizzera si impegnano con l’iniziativa del tallero per conservare il patrimonio naturale e culturale del nostro paese.

Quando i maschi di rospo ostetrico si mettono a cercare moglie, è come sentire un concerto. Il nome di «rana delle campanelle» con cui è noto in tedesco l’animale dell’anno di Pro Natura è proprio dovuto al suo richiamo. A dispetto del suo simpatico soprannome, lo stato di questo anfibio è tutt’altro che rallegrante: negli ultimi 25 anni, la popolazione svizzera di rospo ostetrico si è più che dimezzata. Lo stesso triste destino è toccato a quattordici delle venti specie di anfibi indigeni, che oggi sono minacciate o in via d’estinzione. Nessun altro gruppo di animali in Svizzera si trova in una situazione così precaria.

Per questo, la vendita del tallero 2013 è dedicata alla protezione degli anfibi. C’è bisogno di molti più ambienti umidi, che in Svizzera – un tempo un paradiso per questi animali – sono stati via via prosciugati con l’incanalamento dei corsi d’acqua e la bonifica delle aree palustri. Grazie al ricavato dell’iniziativa di Pro Natura e dell’Heimatschutz Svizzera, saranno ripristinati molti biotopi naturali o analoghi a quelli naturali in cui rane, rospi e compagnia potranno vivere e riprodursi.

Vendita del tallero in settembre

La vendita dei talleri d’oro prodotti con latte intero biologico svizzero e cacao del commercio equo avrà inizio nel mese di settembre. L’operazione si terrà dal 9 al 30 settembre in Ticino, dal 2 al 30 settembre in Romandia e nella Svizzera tedesca. Le classi riceveranno un utile sussidio didattico sul tema di quest’anno, ossia gli anfibi, e potranno trattenere 50 centesimi per ciascun tallero venduto per la cassa scolastica in segno di ringraziamento per l’impegno a favore di Pro Natura e dell’Heimatschutz Svizzera.

> mc_schoggitaler_2013_10_jun_i.pdf
> foto1_tallero_front.jpg
> foto2_tallero_back.jpg